NEWS     GALLERY     CONTATTI     ASSOCIAZIONE ALUMNAE     IT | EN     Facebook

ALUMNA ALL’ANGOLO

HOME | ALUMNA ALL'ANGOLO

Alumna all’angolo: scopri le storie di chi ti ha preceduto, sin dall’anno di fondazione del Collegio, 1978. Vedrai il Collegio crescere con loro e loro con il Collegio. Immaginerai nuovi percorsi, oserai con accortezza, penserai a partire e tornare. Anche in Collegio!

Magda Arnaboldi, Fisica
Full Professor European Southern Observatory

Passai diversi mesi arrovellandomi tra il desiderio di voler studiare in una città universitaria lontana da casa e il disappunto per le conseguenze che ciò avrebbe avuto dal punto di vista economico. Quando vinsi il posto gratuito al Collegio Nuovo, fu un sollievo perché, grazie alle mie capacità, potevo realizzare un progetto meditato da tempo. In questo modo ho potuto frequentare l’Università traendone il massimo profitto...

Blerida Banushi, Biologia
Post Doctoral Researcher

Entrare al Nuovo per me è stata davvero una grande opportunità. Il poter usufruire del posto gratuito nell’arco dei cinque anni, le molte altre facilitazioni e la straordinaria organizzazione del “sistema collegio”, mi hanno permesso di affrontare lo studio senza altri tipi di preoccupazioni. Nondimeno, ho avuto la possibilità di conoscere delle persone splendide.

Milena Boltri, Matematica
Sales Manager Advisor

Erano gli anni degli esami, difficili, da superare. Poi la tesi e quindi, finalmente la vita: non più esami, tutta una strada senza ostacoli... così si giudicava il mondo del lavoro, quando lo si pensava da studenti.

Lucia Botticchio, Medicina e Chirurgia
Medico

Non ho mai considerato quanto ricevuto dal Collegio come alunna una meritata medaglia al valore, piuttosto un pegno di fiducia, un debito di riconoscenza, un investimento da far fruttare a beneficio di altre nel futuro. C’è un tempo per ricevere e un tempo per restituire …e ora mi metto a disposizione perché i buoni valori delle nostre Istituzioni (Collegio e Associazione Alumnae) si trasmettano ad altre ed altre possano beneficiare delle mie stesse opportunità.

Raffaella Butera, Medicina e Chirurgia
Medico e Direttore di Toxicon

Le storie di successo sono anche storie di fatica.

Alessandra Camerini, Giurisprudenza, poi Ingegneria elettrica
Global Procurement Head

Ho sempre letto gli articoli di “Nuovità” con un sorriso: un misto di orgoglio per i successi delle mie amiche, di nostalgia per il “tempo andato che non ritornerà”, di consapevolezza del fatto che quello che eravamo a vent’anni, la nostra ironia, la nostra fantasia, il nostro entusiasmo, in fondo, ci rimangono sempre dentro. (Nuovità, n. 17, 2006).

Viola Cappelletti, Ingegneria Edile – Architettura
Libero Professionista

Il futuro? Fantasia, Entusiasmo, Fiducia.

Barbara Casadei, Medicina e Chirurgia
Full Professor Oxford University

Il mio tempo al Collegio Nuovo portò un senso di chiarezza nei miei obbiettivi, forse il primo apprezzamento del valore di una buona istituzione, l’ottimismo nei confronti del futuro. Su questa esperienza si è basata la mia scelta professionale, la mia passione per l'insegnamento e la ricerca, il mio desiderio di lavorare con altri per lo sviluppo di un progetto comune.

Marina Cerrone, Medicina e Chirurgia
Assistant Professor New York University

Un ponte tra Pavia e New York: insieme al suo mentore degli anni pavesi, prof. Silvia Priori, ha ricreato una clinica di cardiopatie ereditarie simile a quella dove era cresciuta professionalmente in Italia. Non si è dimenticata dell’importanza della mentorship quando ha accolto una laureanda del Collegio…

Anna Colombetti, Medicina e Chirurgia
Medico, Responsabile Servizio Laserterapia

Invecchiare è un privilegio, però non siamo obbligati ad avere tutti i segni della vecchiaia!

Laura De Martini, Medicina e Chirurgia
Responsabile Unità Terapia del Dolore

Pechino 1989... il pensiero corre agli studenti di Piazza Tian An Men. I discorsi delle cerimonie ufficiali sottolineano una quiete mai turbata. La stessa quiete l’ho trovata nell’Accademia di Medicina Tradizionale Cinese

Elisabetta Di Bernardini, Biotecnologie
Associate Scientist

«…L’emozione di startene comodamente seduta nella Sala Conferenze del tuo Collegio a sentir parlare, proprio lì davanti a te, il tuo cantante preferito. Infatti il 22 marzo di quest’anno, l’ex “883” è venuto a farci visita in un imperdibile appuntamento legato al corso di “Semiotica delle Arti” tenuto al Nuovo dal Prof. Paolo Jachia.»

Chiarastella Feder, Scienze Politiche, poi Scienze Naturali
Biologa della fauna selvatica

“Il professore l'aveva detto prima di sceglierla come assistente di ricerca, in Canada: bisogna saper stare tanto tempo da soli e non aver paura del bosco. E lei, che dentro di sé era sicura di essere la persona giusta per quel lavoro, è partita. Destinazione: Canada, Ram Mountain e parco di Sheep River, in Alberta, altitudine dai 1.400 ai 2.200 metri, al fianco delle Montagne Rocciose. Distese di neve e di foreste abitate da animali in libertà, il suo mondo”.

Alessia Fornoni, Medicina e Chirurgia
Medico, Professor, USA

La ricerca è come un duro gioco fatto di fantasia e di fiuto dove la “vittoria” è la gioia del risultato. Il gioco diventa ancora più intrigante quando il risultato è l’opposto dell’atteso... e la partita continua!

Annalisa Giovannini, Biologia Ricercatrice
Ricercatrice

Fra i vetrini e i microscopi si respira un’atmosfera internazionale, mi sento come il primo anno al Collegio Nuovo, quando ero una giovane matricola di Biologia e facevo la conoscenza di studentesse italiane e straniere (Svenia, Sarah, Jessica, Anna-Rosa, Faten…) accomunate da una passione e da tanta voglia di studiare).

Chiara Macchiavello, Fisica
Docente Universitaria

Il primo impatto con la realtà straniera è stato mitigato da una certa somiglianza di Oxford con Pavia: le dimensioni della città, il suo carattere prettamente universitario, l’organizzazione accademica centrata sui collegi mi hanno subito ricordato un’atmosfera familiare che all’inizio mi ha aiutato a sentirmi meno spaesata. (Nuovità n. 7, 1996)

Camilla Irine Mura, Fisica
Ingegnere

Anno di grazia, per me, il 2010! Un anno che, in meno di cinque mesi, mi ha visto prendere il volo per ben due viaggi intercontinentali, verso Dubai ad aprile e con rotta New York a luglio. Tutto questo grazie alla rete di contatti del Collegio Nuovo […]. Ripenso alle espressioni perplesse dei miei genitori quando avevo parlato loro dell’ipotesi di andare a vivere in Collegio pur abitando a venti chilometri da Pavia e alla soddisfazione che ora provano per avermi sostenuta in questa scelta.

Viviana Palumberi, Matematica
Insegnante

Il primo anno è stato molto tosto: per me era importante mantenere il posto a Pavia anche per via della borsa di studio, altrimenti probabilmente sarei dovuta tornare a casa ;-) Dal secondo anno in poi è andato tutto "in discesa" ;-)

Marta Pedretti, Medicina e Chirurgia
Clinical Research Physician

Ad occhi chiusi, incrociando le dita e con molta paura ho detto "andiamo e speriamo di cavarcela".

Katerina Politi, Biologia
Associate Professor

Negli States, ma con molte Nuovine: “Una delle caratteristiche più belle di NY è di poter condividere queste splendide esperienze con numerose ospiti, tra cui alcune ex-allieve del Collegio Nuovo: ‘Shakespeare in the Park’ con Maria Paola Ferretti, la visita della città con la mia omonima Lucia Politi…”

Beatrice Plazzotta, Chimica
PhD Student

L'esempio e il supporto di altre Nuovine mi hanno convinta a partire, nel primo semestre del mio ultimo anno. La parte sperimentale della mia tesi l'avrei fatta all'estero!

Maria Chiara Ravezzani, Ingegneria Edile / Architettura
Structural Engineer

A Cambridge con il Collegio: trovo un paio di studi e attendo. Uno di questi mi chiama per il colloquio, in realtà il mio primo colloquio. Con mia grande sorpresa, dopo una settimana, mi offrono una posizione come graduate engineer e da lì in avanti ho fi nito di dormire fino alle 9!

Angelica Sartori, Fisica
Consulente IT- Finance

Fortunatamente anche le scelte più inconsapevoli, quasi casuali possono rivelarsi felici. La cosa di cui sono più contenta è stata quella di non aver lasciato il Collegio, per la laurea specialistica: le opportunità che mi sono state offerte in questi anni sono state uniche.

Gabriella Tuvo, Medicina e Chirurgia
Medico

Venni a conoscenza dei collegi pavesi tramite la farmacista del paesello: niente sito Internet, all’epoca (Nuovità, n. 11).

 

Collegio Nuovo | Fondazione Sandra e Enea Mattei | Pavia | C.F. 80015430186