NEWS     GALLERY     CONTATTI     ASSOCIAZIONE ALUMNAE     IT | EN     Facebook

PROTAGONISTI DI IERI, OGGI E DOMANI

HOME | CULTURA E ACCADEMIA | PROTAGONISTI DI IERI, OGGI E DOMANI

13 dicembre, ore 21 - YEMEN, UNA SVOLTA?
Incontro con LAURA SILVIA BATTAGLIA
 «Sono arrivata immediatamente dopo quegli avvenimenti, sulla scorta dei suggerimenti di un amico fotografo che nella rivoluzione in Yemen ci aveva lasciato il cuore e uno dei momenti più esaltanti della sua vita professionale.» (Laura S. Battaglia “La mia Sanaa” in (con Paola Cannatella) La sposa yemenita, BeccoGiallo 2017)

Torna a trovarci “battgirl74”, la giornalista freelance Laura Silvia Battaglia, da poco ora anche su TV2000, con “Cous Cous TV” dove racconta il mondo musulmano attraverso i programmi trasmessi dalle tv arabe. Tratto distintivo di Laura è quello di non snobbare la potenza delle immagini (“Se la gente non vede le cose, non ci crede”, sottolineava in un’intervista in occasione del conferimento del Premio Maria Grazia Cutuli), tanto che, se la telecamera diventa presto compagna dei suoi viaggi nel Vicino e Medio Oriente, lei non snobba pure altre forme visive, per spiegare e raccontare, anche laddove la telecamera non può arrivare.
Lo testimonia pure il recente graphic novel La sposa yemenita, pubblicato con l’autrice di comics Paola Cannatella. È una lunga fedeltà quella di Laura allo Yemen, i particolari emergeranno nell'incontro condotto ancora da Francesco Mazzucotelli, docente di “Storia della Turchia e del Vicino Oriente”, insegnamento accreditato già da un lustro dall’Università di Pavia. Laura Silvia Battaglia ci darà il senso, se senso ci può essere, di quegli “8mila morti, quasi 50mila feriti, più 2mila civili uccisi dall’epidemia di colera, 20 milioni di persone sulla soglia della fame, tre round di colloqui di pace falliti” che hanno contraddistinto una guerra che proprio in queste ore conosce nuovi sviluppi.

Scopri di più...


Attività didattiche elettive in Medicina
Accreditate da Università di Pavia
Sono tre, nel primo semestre 2017-18, le ADE accreditate dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia: Alzheimer e dintorni 2017: cosa c’è di nuovo? - Responsabile: Prof. Colomba Falcone, Inizio 6 novembre; Prassi della comunicazione medica - Responsabile: Prof. Stefano Perlini, Inizio 8 novembre; Approfondimenti in ECG - Responsabile: Prof. Gaetano Maria De Ferrari, Inizio 9 novembre. Intervengono docenti e medici da Università di Pavia, IRCCS Policlinico S. Matteo, IRCCS Casimiro Mondino, Università di Milano, Brescia e Trento, oltre alla Presidente di UNIAMO - Federazione Italiana Malattie Rare. Più info qui


10 ottobre, ore 21 - LA FORTUNA AIUTA LE AUDACI
Incontro con BARBARA CASADEI, President Elect European Society of Cardiology
Barbara Casadei, una delle mitiche “ragazze del ‘78”, ammesse al Collegio Nuovo l’anno della sua apertura, oggi è President Elect nel Board della European Society of Cardiology che rappresenta oltre 95.000 cardiologi ed è affiliata con oltre una quarantina di società cardiologiche extra-europee. È la prima donna a ricoprire questa posizione: nel 2006 era diventata la prima e unica Full Professor (donna) in Medicina Cardiovascolare all’Università di Oxford. Tra i più recenti risultati raggiunti insieme al suo team la scoperta di una molecola che potrebbe essere un potenziale bersaglio contro la fibrillazione atriale: pubblicata nel 2016 su “Science Traslational Medicine” la scoperta prospetta soluzioni terapeutiche più efficaci nel trattamento di tale aritmia cardiaca.
Laureata all’Università di Pavia e specializzata in Cardiologia col Prof. Achille Venco, Barbara partì per Oxford nel 1989 con una borsa post laurea del Collegio Nuovo per perfezionarsi sull’ipertensione arteriosa al John Radcliffe Hospital. Non si è mai dimenticata della sua Università e del Collegio, dove è tornata prima come assegnataria della Medaglia Teresiana alla Giornata del Laureato dell’Ateneo pavese poi come Presidente dell’Associazione Alunne del Nuovo.

Scopri di più...


 

 
Collegio Nuovo | Fondazione Sandra e Enea Mattei | Pavia | C.F. 80015430186