NEWS     GALLERY     CONTATTI     ASSOCIAZIONE ALUMNAE     IT | EN     Facebook

ALL'ESTERO CON NOI

HOME | ALL'ESTERO CON NOI

Grazie anche allo spirito cosmopolita della Fondatrice, Sandra Bruni Matteiessere Alunna del Collegio Nuovo significa vivere a Pavia in un ambiente internazionale, avere delle opportunità uniche di andare all’estero dove magari incontrare anche Alumnae e Amici del Collegio. 
A usufruire di queste opportunità e borse, dalla fondazione ad oggi, oltre il 60% delle Alunne.

Partnership attive: 1982 Università di Mainz; 1992 Università di Heidelberg; 2008 Barnard College – Columbia University, New York; 2011 Shandong Women’s University, Jinan (Cina); 2013 Ochanomizu University, Tokyo; 2015 China Women’s University, Pechino; 2016 Giovanni Armenise – Harvard Foundation, Boston.

Come membro della Conferenza dei Collegi Universitari di Merito riconosciuti dal MIUR il Collegio ha inoltre partecipato alla costituzione di EucA (European University College Association) ed è stato il primo Collegio italiano invitato a far parte di reti internazionali con l’obiettivo di promuovere la formazione femminile: Women’s Education Worldwide (WEW), fondata dagli storici college statunitensi Mount Holyoke e Smith e Women in Public Service Project, lanciata da Hillary Clinton

A sancire il rilievo degli accordi internazionali del Collegio Nuovo il riconoscimento, da parte dell’Università di Pavia, dello status di Exchange Student, alle studentesse di scambio del Collegio, sia in entrata che in uscita, che garantisce iscrizione gratuita ai corsi di studio, oltre che accesso ai servizi dell’Università.

Nell’anno accademico 2017-18 il Collegio, ha già assegnato 25 tra borse e posti di scambio, oltre la metà fuori Europa e grazie a partnership internazionali, senza contare le agevolazioni per le 4 Alunne impegnate in programmi Erasmus e per una laureanda in Medicina che ha effettuato un tirocinio in un ospedale in Burundi, raccogliendo dati inediti per la sua tesi. 

Un impegno ragguardevole che si aggiunge ai 26 contributi erogati per iniziative in Italia: oltre alla partecipazione di 4 alunne nell’Aula di Montecitorio a #Inquantodonna, su invito della Presidente della Camera, e oltre a una visita culturale di 18 alunne a Napoli e Pompei, altre 4 borse sono state assegnate per corsi di approfondimento a Genova (Sociologia delle migrazioni), a Siena, per un corso di editoria digitale (co-sponsorizzato da una Alumna) e a Erice, per la School of Brain Cells & Circuits "Camillo Golgi", a cui hanno partecipato altre alunne anche in anni precedenti.

Nel quadro di oltre una cinquantina di agevolazioni economiche, spiccano, nell’ambito delle partnership istituzionali internazionali, 6 per l’Ochanomizu University a Tokyo, 5 per l’Università di Heidelberg, 4 per il Barnard College-Columbia University di New York e 2 per una Summer School a Harvard grazie alla Giovanni Armenise – Harvard Foundation.

Degli 8 progetti individuali con mete estere, uno riguarda la frequenza di un PhD in Storia dell’arte a Londra, due sono previsti negli Stati Uniti (una all’Emory University ad Atlanta, dove le competenze matematiche dell’alunna vincitrice del contributo saranno impiegate nel Dipartimento di Chirurgia, e un’altra alla New York University, per un’esperienza di laboratorio in Medicina), gli altri 5  in diverse sedi europee (Belgio, Bulgaria, Germania, Kossovo e Paesi Bassi) e in vari settori, dalle neuroscienze alla filologia e linguistica e alla politica internazionale. 

Tra gli altri sponsor, va menzionata la Provincia di Pavia, grazie alla quale due Alunne, oltre alla Rettrice, hanno avuto l’opportunità di partecipare a incontri al Parlamento europeo di Bruxelles. 
Nel 2017 il Collegio Nuovo ha investito oltre E. 45.000 per l’internazionalizzazione delle sue Alunne.

Ricordiamo poi che delle 11 vincitrici di contributi e premi offerti nel 2017-18 dall’Associazione Alumnae, 5 sono stati assegnati ad alunne e Nuovine impegnate in progetti all’estero. 
Una studentessa, infine, ha avuto una borsa EucA per partecipare come Student Leader a meeting a Varsavia, Budapest, L’Aia Ljubljana, Roma e Bruxelles, nel quadro del Programma “Message to the Europeans 3.0”. 

Per il perfezionamento post-laurea (anno acc. 2018-19) la scadenza delle domande è fissata per il 10 settembre. 

Nel 2016-2017

24 (54% fuori Europa) tra borse, contributi o posti di scambio pre e post laurea all’estero offerti dal Collegio, in 4 continenti, 8 nazioni, 12 città

per internship di ricerca biomedica (8), corsi specialistici avanzati (7), corsi di lingua e cultura (5), Erasmus traineeship (2), meeting (1), Master post laurea (1)

in Europa (11: Bruxelles, Copenaghen, Friburgo, Heidelberg, Londra, Madrid) e poi: New York (5), Tokyo (3), New Haven (2), Boston, Khartoum, Miami (1)

13 di tali opportunità rese possibili attraverso partner internazionali del Collegio

4 altre opportunità grazie a EucA (Amsterdam, Dublino e Columbus, Ohio)

4 contributi per la partecipazione a meeting e corsi di formazione professionale in Italia (Bari, Erice, Firenze) + altri 23 per la gita di Collegio a Budapest

Collegio Nuovo e Nuovine nel mondo

Borse di studio e Premi

Timeline:
1978: si parte - Anni Ottanta: i primi accordi - Anni Novanta: dal ponte del Ticino al bridge del Cam - Il nuovo millennio, oltre l’Europa, intorno al mondo

Collegio Nuovo | Fondazione Sandra e Enea Mattei | Pavia | C.F. 80015430186