NEWS     GALLERY     CONTATTI     ASSOCIAZIONE ALUMNAE     IT | EN     Facebook

SPORT

HOME | VIVERE AL COLLEGIO NUOVO | SPORT

11° Coppone

Sport al Collegio Nuovo: caccia al prossimo Coppone

Trofeo dei Collegi – Il Nuovo per la 10^ volta

Il Collegio Nuovo rivince il Coppone! (2014)

Collegio Nuovo campione nove volte, CUSPavia Bollettino, luglio 2014

Cerimonia della premiazione 2 febbraio 2015: Collegio Nuovo campione!

Per gli allenamenti e l’attività sportiva le Alunne hanno a disposizione una modernissima palestra dotata di regolamentari campi sportivi coperti (basket, volley e tennis) e anche di cyclette e tapis roulant. Per non parlare dei campi all’aperto di tennis e calcetto, situati nel campus collegiale, vicino alla Sezione Laureati. A due passi dal Collegio, poi, ci sono i nuovissimi impianti sportivi dell’Università di Pavia, con piscine al chiuso e all’aperto e centro benessere.

In tenuta verde e gialla, le squadre di volley, beach volley, calcetto e basket del Collegio Nuovo regalano sempre grandi emozioni, centrando un obiettivo dopo l’altro. Negli anni si sono specializzate anche in corsa campestre e dragonboat.

Hanno già al loro attivo diverse edizioni consecutive del Super Coppone, assegnato dal Magnifico Rettore durante la cerimonia inaugurale dell’anno accademico. Il Trofeo dei Collegi è un riconoscimento, sudato!, alla squadra che ottiene i migliori risultati nei tornei intercollegiali delle varie discipline. Il Collegio Nuovo risulta al primo posto nell’Albo d’oro del CUS, con undici vittorie in 18 anni, di cui 5 consecutive!

Alle finali non mancano mai di unirsi al grande tifo la Rettrice e la Segretaria del Collegio. E’ ben vero che lo sport è sentito anche in occasioni più formali:

“Non ho perso nessuna delle partite Italia-Germania trasmesse in TV negli ultimi quarant’anni, a cominciare da quella dell’Azteca nel 1970. Per un insieme di circostanze difficilmente controllabili (nessuno poteva prevedere che l’Italia avrebbe raggiunto la semifinale), la partita con la Germania di Euro2012 coincide con la Cena delle Laureande del Collegio Nuovo (28 giugno). In una ventina d’anni, ho saltato pochissime di queste cene e sempre per impegni fuori Pavia, inevitabili e improcrastinabili. [...] La vigilia dell’evento, telefono alla Rettrice per sentire se, per caso, aveva in mente di allestire un maxischermo nel refettorio. «Non se ne parla nemmeno. Scegli: la cena o la partita.» Scelgo la cena. Oltre tutto dormo nella Sezione Laureati del Collegio e temo qualche ritorsione, tipo un lucertolone nel letto. Però, il pomeriggio del giorno seguente, a poche ore dalla partita, arriva una e mail della Rettrice, che annuncia la presenza del maxischermo nel refettorio. Evviva! Pare che, dopo la mia, ci sia stata la sollecitazione di altri, e ben più autorevoli, commensali”. Luigi Fabbrizzi, Professore di Chimica, UniPV “in residence” Sezione Laureati Collegio Nuovo

Inoltre da diversi anni le Alunne partecipano anche alle XCOOL (eXcellent COlleges OLympics)

Si sono disputate a Pavia le XCool2010, delle vere e proprie “olimpiadi delle scuole di eccellenza” con la partecipazione, oltre a noi del Collegio e dello IUSS, anche di delegazioni da Pisa, Bologna, Catania, Udine e Padova. Ancora una volta, l’esilarante connubio di sport e cultura è stato condito con grandissimo divertimento. Sono stati giorni importanti per familiarizzare oltre le mura del Collegio con persone che, a distanza di chilometri, hanno fatto la mia stessa scelta di vita; ho avuto modo di scambiare opinioni, avviare discorsi stimolanti e compiacermi nel riscontrare più di un’analogia con studenti sportivi provenienti da tutta Italia. Il tempo purtroppo non ci è venuto incontro ma, in compenso, il durissimo lavoro degli organizzatori, in particolare del Borromaico Michele Ruggeri e della Nuovina Chiara Millul – grande punto di riferimento! – ha reso l’evento un successone.
Ci siamo imposti in particolare nel calcio femminile, dove la Gialloverde Penner si è distinta nonostante le difficoltà causate dal maltempo, e anche nella corsa campestre, o meglio nel “running” tra le strade del centro pavese, a cui ho partecipato io stessa insieme a Valentina Capelli, la quale, con la modestia e la bravura che la contraddistinguono, ha sbaragliato la concorrenza totalizzando il terzo posto nella classifica femminile. La gara si è svolta su un percorso di 2,7 km, per viuzze puntellate di volontari pronti a segnalarci il percorso e, ahimè, da molesti “sampietrini”. Ma nulla hanno potuto i volontari contro il mio leggendario senso dell’orientamento che, stanco della mia ormai monotona difficoltà di distinguere la destra dalla sinistra, mi ha portato a… sbagliare strada! Ma il dramma non è questo, bensì il fatto che, pur essendo sbucata sul rettilineo finale con una mora di 200 metri, io sia arrivata prima del 95% dei maschi che correvano, terza nella classifica assoluta. Insomma ragazzi, Mens sana, orgoglio maschile ferito e corpore – per dirlo alla “Collegio Nuovo” – bello e bravo! Laura Di Lodovico, Alunna di Medicina

Collegio Nuovo | Fondazione Sandra e Enea Mattei | Pavia | C.F. 80015430186